IMPIANTI DI CORSICO

MASOTINA S.P.A.

Lo stabilimento principale di valorizzazione e recupero plastiche e la sede amministrativa della Masotina S.p.A. sono ubicati nel Comune di Corsico in Via Privata Archimede 4/6, mentre al civico 6A/8 della stessa strada è presente l’impianto di pre-selezione.

 

Nel suo complesso, il polo impiantistico di Corsico è attrezzato con n. 4 linee di selezione che separano i rifiuti tramite una combinazione di selezione ottica, meccanica e manuale.

 

I rifiuti provenienti prevalentemente dalla raccolta degli imballaggi in plastica d’origine urbana (monomateriale e multimateriale combinati con rifiuti di imballaggi quali banda stagnata, alluminio e poliaccoppiato) vengono consegnati presso gli impianti di Corsico, per essere separati e selezionati in base al polimero ed al colore, con l’obiettivo di incrementare il valore di riutilizzo-riciclo del rifiuto selezionato. Il processo richiede vari passaggi per la separazione delle componenti valorizzabili in plastica da quelle in altri materiali, quali ad esempio carta, cartone, poliaccoppiati, metalli e frazioni solide residuali.

 

Presso il polo impiantistico di Corsico, convergono anche i flussi di rifiuti di imballaggi in plastica pre-trattati presso altri impianti di proprietà della Masotina S.p.A.

 

Le attività produttive svolte presso le linee impiantistiche di Corsico sono le seguenti:

  • Separazione dei rifiuti plastici da altre tipologie di rifiuti valorizzabili quali carta, cartone, alluminio, banda stagnata e poliaccoppiati oltre che da frazioni solide residuali
  • Attività di pre-trattamento dei rifiuti plastici al fine di adeguarli alle successive fasi di selezione
  • Selezione delle frazioni plastiche secondo lo schema polimero-colore
  • Avvio a Riciclo delle frazioni selezionate
  • Avvio a recupero delle frazioni solide residuali (privilegiato rispetto all’invio residuale a smaltimento)

 

TECNOLOGIE POLO IMPIANTISTICO

  • N. 1 linea semi-automatizzata di separazione delle frazioni valorizzabili (plastica, carta, cartone, alluminio, banda stagnata e poliaccoppiati)
  • N. 2 linee automatizzate di selezione polimero-colore
  • N. 1 linea di separazione-triturazione per la lavorazione delle frazioni solide residuali
  • N. 4 linee di pressatura
  • N. 2 postazioni pesa per l’accettazione dei mezzi

 

CAPACITA’

Civico 4/6

  • Stoccaggio complessivo autorizzato: 25.000 m3
  • Superficie scoperta impermeabilizzata: 10.232 m2
  • Superficie coperta: 18.326 m2
  • Capacità operativa autorizzata complessiva: 355.000 ton/anno
  • Capacità produttiva: 1.000 ton/giorno

Civico 6A/8

  • Stoccaggio complessivo autorizzato: 6.787 m3
  • Superficie scoperta impermeabilizzata: 12.074 m2
  • Superficie coperta: 2.645 m2
  • Capacità operativa autorizzata complessiva: 36.000 ton/anno
  • Capacità produttiva: 120 ton/giorno

 

RIFERIMENTO AUTORIZZATIVO

Civico 4/6

  • Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) n. 8894/2019 del 18/12/2019 e variante non sostanziale del 19/06/2020

Civico 6A/8

  • Autorizzazione Unica ex Art. 208 n. 6648/2018 del 21/09/2018 e variante non sostanziale n. 4046 del 07/06/2019
3D_CORSICO -ITA LFD